Home arrow Gli Spettacoli arrow Heroides arrow Heroides: lo spettacolo
Heroides: lo spettacolo PDF Stampa E-mail

Liberamente ispirato al King Lear di W. Shakespeare


Ci prendiamo un tempo e uno spazio per dire quel che si prova e non quel che si deve. Ce lo prendiamo in una notte gelida che ci fa diventare tutti matti e buffoni. Nell'edificio delle nostre voglie, passano animali nudi in cerca di travestimenti folli, a distillare veleni, a nascondere pegni, a scriversi lettere. Come in un labirinto di specchi, si rifrangono verità mai vere, che ci costringono a tornare dentro il silenzio. Indaghiamo le parole del femminile, ne ricerchiamo il risvolto maschile. Ci raccontiamo i tradimenti necessari e il viaggio dentro di sé, che consuma le scarpe. Seppelliamo con fatica i cadaveri della guerra e della fame. Processiamo il padre, ridotto bambino dalle figlie. E' nato prima l'uovo o la corona? Dotti, medici e sapienti, con cappelli e cappellai, procediamo all'anatomia di Regan, Gonerill e Cordelia, per vedere che cosa cresce attorno al loro cuore.

 

 Active Image

 

 

1.
01h.jpg
2.
02h.jpg
3.
03h.jpg
4.
04h.jpg
5.
05h.jpg
6.
06h.jpg
7.
loc02.jpg

 

 


 

Informazioni correlate